Recupero Crediti: perché le informazioni sono importanti

Recupero Crediti: perché le informazioni sono importanti

Avere informazioni veritiere e attendibili è la cosa più importante nell’attività di Recupero Crediti. È, quindi, importante rivolgersi a società affidabili e con esperienza nel settore

Con il termine Recupero Crediti si fa riferimento a tutte le attività che un creditore mette in essere per ottenere il pagamento di quanto gli spetta da un debitore. È fondamentale, quindi, riuscire a reperire le informazioni giuste e affidabili sul soggetto per poi fare la scelta più efficace, soprattutto in caso di contenzioso.

Quando il debitore non paga, il creditore agisce attraverso azioni di Recupero Crediti, che possono essere intraprese in caso di:

  • credito certo, quando il creditore è in possesso di tutti gli elementi per dimostrare l’esistenza del suo diritto (per esempio un contratto, una fattura, un documento di consegna della merce)
  • credito liquido, quando è precisamente determinato nel suo ammontare
  • credito esigibile, se non vi sono termini o condizioni che ne impediscono il pagamento da parte del debitore (per esempio, nel caso di una fattura non ancora scaduta).

Occorre, inoltre, ricordare che ci sono diversi tipi di crediti:

  • crediti finanziari, come prestiti, mutui e finanziamenti, che fanno capo a Banche, società finanziarie e di leasing
  • crediti commerciali, generati da fornitura di merci, erogazione di servizi, che solitamente si riferiscono a imprese di vario tipo, anche quelle che erogano forniture, le cosiddette utilities.

Il recupero del credito può avvenire in via stragiudiziale o in via giudiziale.

Recupero crediti stragiudiziale

Quando si parla di recupero stragiudiziale (o extra-giudiziale) si intende la fase antecedente all’azione legale vera e propria, nel quale il creditore, grazie all’aiuto di un avvocato o di un’agenzia che si occupa di recupero crediti, va a richiedere la somma dovuta in via informale. In questo caso si acquisiscono tutti i dati relativi al debitore, dal rintraccio della residenza, ai dati anagrafici e tutti i contatti utili. Lo scopo è di invitare il debitore al pagamento spontaneo, attraverso solleciti scritti o telefonici.

Recupero crediti giudiziale

Se ogni tentativo di ottenere il pagamento del debito non porta ad alcun risultato, allora il creditore potrà ricorrere al Giudice affinché questi accerti, in via definitiva, il suo diritto di credito, rivolgendosi ad uno studio legale. In questo caso è necessario analizzare, in maniera più approfondita, la posizione del debitore, per capire se è effettivamente in grado di pagare o se possieda beni mobili o immobili che possano essere eventualmente pignorati.

Le informazioni, che si possono avere sia su un soggetto fisico che su una impresa, riguardano la posizione lavorativa o pensionistica per valutare la solvibilità della persona e, quindi, il pignoramento dello stipendio, le Referenze Bancarie e dati bancari. È possibile anche conoscere eventuali protesti, pregiudizievoli, partecipazioni in altre società o fare un’Indagine Patrimoniale più approfondita sulla persona o sull’impresa. Nei casi particolari, in cui avviene il decesso del debitore è possibile poi, tramite queste indagini preliminari, conoscere l’identità degli eventuali eredi.

A fronte di un credito non saldato e in possesso di un titolo esecutivo da parte del Giudice, il creditore può, quindi, procedere al pignoramento dei beni del debitore o dei crediti che quest’ultimo vanta nei confronti di altri soggetti. L’esecuzione può essere mobiliare o immobiliare, a seconda della natura dei beni pignorati, o di crediti presso terzi.

Perché le informazioni sono importanti nell’attività di Recupero Crediti

Avere informazioni veritiere e attendibili è l’unico modo per riuscire a recuperare il proprio credito. Giocano un ruolo fondamentale la tempestività, soprattutto in caso di reperimento dei Dati Ufficiali, e l’elaborazione di indagini più approfondite.


Ti potrebbe interessare: Credit Village: tutto sulla gestione del credito

Revela è la soluzione giusta per chi ha bisogno di supporto nelle decisioni più strategiche ed efficaci, sia in caso di azioni giudiziali che stragiudiziali. I servizi, elaborati con una vera e propria matrice investigativa, vanno dal rintraccio anagrafico al rintraccio del lavoro, dalle referenze bancarie all’elaborazione di indagini più approfondite.

PROMO PLAFOND RICARICABILE*

A PARTIRE DA 250 € / CON L'ADESIONE ATTIVI UN ABBONAMENTO ED HAI ACCESSO A TUTTI I PRODOTTI CON SCONTI FINO AL 30% Ideale per le piccole e medie aziende, per gli studi legali e i liberi professionisti  *Valida solo per i nuovi clienti
Vai all'offerta
Whatsapp
Come possiamo aiutarla?
Ciao, hai bisogno di aiuto? Scrivici con Whatsapp!