Business Information: conoscere e valutare la solvibilità e l’affidabilità dei tuoi partner

Business Information: conoscere e valutare la solvibilità e l’affidabilità dei tuoi partner

Nella gestione del credito, la Business Information è di fondamentale importanza per fare la scelta giusta prima di iniziare nuove collaborazioni con clienti, partner e fornitori

Nel valutare l’opportunità di avviare collaborazioni con nuovi clienti, partner o fornitori è importante determinare prima la loro affidabilità e solvibilità, per poi prendere la giusta decisione: la Business Information è, infatti, di fondamentale importanza per gestire in modo efficace il rischio di credito.

In un contesto nazionale ed internazionale in continua evoluzione è importante per le aziende poter fare la scelta più idonea per il proprio business in modo rapido e sicuro. Ogni anno in Italia escono dal mercato circa 100mila imprese, di cui 10mila sono fallimenti. Secondo quanto rilevato da InfoCamere, nel 2019 hanno chiuso i battenti 326.423 aziende, 10mila in più rispetto al 2018.

Quando una società viene cancellata dal registro delle imprese non esiste più e diventa, ovviamente, più complicato riuscire a recuperare un credito: nel caso di società di capitali (Srl, Spa, Sapa), per esempio, i creditori non potranno pignorare i beni dei soci, ma solo quelli della società. Se ne deduce che sarà molto difficile riuscire ad ottenere il pagamento del debito.

In un quadro difficile è, quindi, indispensabile verificare in via preventiva la credibilità e la situazione economica finanziaria di clienti, partner e fornitori. I nuovi interlocutori aziendali se da un lato rappresentano un’occasione di sviluppo, dall’altro accrescono l’esposizione finanziaria dell’azienda.

Per avere, dunque, un quadro completo sulla affidabilità e la solvibilità dei tuoi clienti, senza perdere troppo tempo e denaro, le informazioni commerciali sono uno strumento di supporto valido e prezioso.

La Business Information consente, infatti, di ridurre i rischi di insolvenze. I dati ufficiali della Camera di Commercio, però, da soli non bastano: non sempre le imprese comunicano modifiche o cessazioni di attività. Oltre ai dati su cariche e quote le informazioni commerciali, elaborate da società investigative, forniscono i dati relativi al credito e alla sicurezza.

La Business Information di Revela

Con la raccolta dei dati da fonti ufficiali e il loro approfondimento e integrazione all’interno dei report, Revela ti offre tutte le informazioni commerciali utili alla gestione del credito e per valutare l’affidabilità delle aziende.

In caso di affidamenti elevati e per valutare fornitori o partnership, la scelta migliore è il Front Report Plus. Ecco cosa comprende:

Prospetto camerale completo con:

  • Scheda Anagrafica dettagliata
  • Dati legali integrali
  • Rappresentazione grafica dello scoring
  • Quantificazione numerica del grado di affidabilità
  • Indicazione del fido occasionale consigliato*
  • Stato di operatività, dettaglio attività svolta e oggetto sociale
  • Ripartizione completa del capitale sociale (elenco soci)
  • Scheda dettagliata esponenti principali ed altre cariche aziendali
  • Partecipazioni in altre società
  • Ricerca eventi negativi (protesti) su azienda, esponenti e soci con quota >=25%
    • Dettaglio eventi negativi
  • Ricerca eventi pregiudizievoli da conservatoria e tribunale su azienda, esponenti e soci con quota >=25%
    • Dettaglio pregiudizievoli
  • Prospetto di bilancio: ultimi tre esercizi

Approfondimenti ufficiosi ed integrazione dati:

  • Verifica stato operatività e conferma dati fondamentali di struttura:
    • Attività, dipendenti, sedi, esponenti
  • Verifica della struttura commerciale, della presenza sul web e sui principali canali social/telematici
  • Ricerca e analisi delle eventuali rassegne stampa
  • Analisi dei rapporti bancari con eventuale raccolta referenze
  • Verifica del quadro patrimoniale e della solidità strutturale
  • Analisi completa del bilancio discriminata sulla base dell’attività svolta e del mercato di riferimento
  • Analisi approfondita dei dati integrativi al bilancio
  • Report redazionale completo con espressione del parere dell’analista e commento fido

Il Cliente può, inoltre, indicare la tipologia della richiesta di fido opzionando tra:
FIDO OCCASIONALE: fornitura occasionale o continua per fornitore non primario
FIDO STRATEGICO: fornitura occasionale di un bene di valore elevato
FIDO FORNITORE PRIMARIO: rapporto di fornitura continua ed elevata.

In caso di affidamenti più piccoli o medi, invece, puoi scegliere il Front Report Basic, e per una prima valutazione il Front Report Light. Tutti i Report di Revela sono, inoltre, correlati da un commento redazionale.